HomeSalute143.898 nuovi casi e 378 morti, tasso di positività al 13,7%

143.898 nuovi casi e 378 morti, tasso di positività al 13,7%

Devi leggere

Covid, il bollettino di oggi 28 gennaio 2022. Sono 143.898 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 155.697. Le vittime sono invece 378, mentre ieri erano state 389. Sono 1.051.288 tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 1.039.756. Il tasso di positività è al 13,7% rispetto al 15% di ieri. Sono invece 1.630 le terapie intensive, 15 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 126. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 19.796, ovvero 57 in meno rispetto a ieri.

Dall’inizio della pandemia sono 10.683.948 gli italiani contagiati dal Covid. Gli attualmente positivi sono 2.668.828, in diminuzione di 37.625 nelle ultime 24 ore mentre i morti sono 145.537. I dimessi e i guariti sono invece 7.869.583 con un incremento di 181.594 rispetto a ieri

SCARICA IL BOLLETTINO IN PDF

 

I dati delle Regioni

Lombardia

Con 175.870 tamponi è di 21.329 il numero di nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia, con un tasso di positività in calo al 12,1% (ieri 13,9%). Cala anche il numero dei ricoverati, che sono 252 in terapia intensiva (due meno di ieri) e 3.164 negli altri reparti (-100). Sono 77 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 36.958. Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 6.522 (di cui 2.371 in città), a Bergamo 1.950, a Brescia 2.940, a Como 1.277, a Cremona 865, a Lecco 509, a Lodi 408, a Mantova 1.072, a Monza 1.849, a Pavia 1.152, a Sondrio 295 e a Varese 1.860.

Veneto

Continua a flettere la curva di crescita dei contagi Covid i n Veneto. Nelle ultime 24 ore sono stati 16.518 i nuovi positivi scoperti con i tamponi. Si registrano però 31 vittime in più rispetto a ieri. Lo riferisce il bollettino della Regione. I dati complessivi dall’inizio della pandemia sono di 1.119.366 contagiati, e 13.097 morti. Calano gli attuali positivi in isolamento, 256.879, 5.602 in meno nelle 24 ore. Diminuisce il numero dei ricoverati Covid nelle aree mediche, 1.810 (-37), mentre tornano a crescere quelli nelle terapie intensive, 194 (+9).

Piemonte

L’Unità  di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 10.979 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 8.488 dopo test antigenico), pari al 11.6% di 94.608 tamponi eseguiti, di cui 82.553 antigenici. Dei 10.979 nuovi casi gli asintomatici sono 8.621 (78,5%). I casi sono 8.193 di screening, 2.010 contatti di caso, 776 con indagine in corso.

Sono 14, 3 di oggi, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale diventa quindi 12.546 deceduti risultati positivi al virus, 1.648 Alessandria, 766 Asti, 476 Biella, 1.553 Cuneo, 1.009 Novara, 5.990 Torino, 576 Vercelli, 406 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 122 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Lazio

Nel Lazio su 20.833 tamponi molecolari e 76.241 tamponi antigenici per un totale di 97.074 tamponi, si registrano 12.663 nuovi casi positivi (-804), sono 28 i decessi ( = ), 2.134 i ricoverati (+38), 207 le terapie intensive (+4) e +10.277 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13%. I casi a Roma città sono a quota 6.661.

Campania

Sono 11.319 i nuovi casi di Covid-19 emersi ieri in Campania dall’analisi di 79.198 test, 35 i decessi registrati nel bollettino odierno diffuso dall’unità di crisi della Regione Campania (32 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 3 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri). In Campania sono 99 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.387 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. 

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Fvg su 11.067 tamponi molecolari sono stati rilevati 1.429 nuovi contagi (12,91%). Sono inoltre 26.713 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 3.974 casi (14,88%). Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 39, i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 484. Lo ha comunicato il vice governatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. La fascia più colpita è 0-19 anni (28,63%). Oggi si registrano 7 decessi, persone di età compresa tra 62 e 91 anni. I decessi sono 4.458, di cui 1.084 Trieste, 2.155 Udine, 843 Pordenone e 376 Gorizia. I totalmente guariti sono 187.255, clinicamente guariti 686, le persone in isolamento sono 67.242. Dall’inizio della pandemia in Fvg sono risultate positive 260.164 persone con la seguente suddivisione territoriale: 56.993 a Trieste, 108.592 a Udine, 61.805 a Pordenone, 28.951 a Gorizia e 3.823 da fuori regione. Il totale dei positivi è stato ridotto di 10 unità. Per il Sistema sanitario regionale, sono state rilevate positività nell’Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina, nell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale, nell’Azienda sanitaria Friuli Occidentale, nell’ Irccs materno-infantile Burlo Garofolo. Relativamente alle residenze per anziani, si registra il contagio di 28 ospiti e di 55 operatori.

Abruzzo

Sono 3.102 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Del totale, 2.057 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (6.519) e tamponi antigenici (20.171), è pari all’11,62%. Stabili i ricoveri: il tasso di occupazione dei posti letto è al 22% per le terapie intensive e al 31% per l’area medica. L’incidenza settimanale dei contagi per centomila abitanti, invece, scende a 1.832. Sette i decessi recenti: il bilancio delle vittime sale a 2.793. I nuovi positivi hanno età compresa tra 1 mese e 100 anni. Gli attualmente positivi sono 106.162 (+2.797): il dato comprende anche 83.156 casi riguardanti pazienti persi al follow up e sui quali sono in corso verifiche. Del totale, 412 pazienti (-3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica e 40 (invariato) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 105.710 (+2.800) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti sono 99.096 (+293).

Dei sette decessi segnalati nell’ultimo bollettino della Regione, quattro risalgono ai giorni scorsi ma sono stati comunicati solo oggi dalle Asl competenti, mentre tre riguardano pazienti di età compresa tra 77 e 81 anni: due in provincia di Chieti e uno in provincia di Teramo. Il totale dei casi accertati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza ad oggi sale a 208.051: 43.988 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+669 rispetto a ieri), 56.958 in provincia di Chieti (+874), 49.573 in provincia di Pescara (+738), 51.879 in provincia di Teramo (+738) e 2.650 fuori regione (+27), mentre per 3.003 (+51) sono in corso verifiche sulla provenienza.

Calabria

Pesante il bilancio dei decessi per Covid 19 in Calabria: sono 18, infatti, le vittime registrate nelle ultime 24 ore che portano il totale a 1.852 morti dall’esordio della pandemia. Stabile il dato dei contagi giornalieri, 1.508 in più con 9.866 tamponi eseguiti pari ad un tasso di positività 15,28% in risalita rispetto a ieri, 14,71. In calo i ricoveri: 20 in meno nei reparti ordinari (394) e -4 nelle terapie intensive (31). I guariti sono 124.321 (+458),gli attualmente positivi 39.918 (+1.032) mentre gli isolati a domicilio 39.493 (+1.056). In Calabria, ad oggi – riportano i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 diffusi da dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Calabria – il totale dei tamponi eseguiti è pari a 1.982.954, le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.66.091. 

Basilicata

In Basilicata sono 1.154 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 6.664 tamponi (molecolari e antigenici), e si registrano 3 decessi per Covid-19. Sono i dati del bollettino regionale della task force coronavirus riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute risiedevano a Lauria, Rotonda e Tursi. Sono state registrate 756 guarigioni. Aumenta ancora la pressione sugli ospedali. I ricoverati per Covid-19 sono 104 (+3) di cui 6 (+1) in terapia intensiva: 50 (di cui 4 in TI) nell’ospedale di Potenza; 54 (di cui 2 in TI) in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono circa 18mila. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.924 somministrazioni. Finora 460.157 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (83,2 per cento della popolazione che ammonta a 553.254 residenti), 421.942 hanno ricevuto la seconda (76,3 per cento) e 283.459 sono le terze dosi (51,2 per cento), per un totale di 1.165.558 somministrazioni effettuate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here