«Avatar», il sequel del film campione di incassi nei cinema il 14 dicembre- Corriere.it

0
21
di Redazione Spettacoli

«La via dell’acqua», costato 250 milioni di dollari, sarà interpretato dalle star del primo film, Sam Worthington e Zoe Saldana. Ruolo sorprendente per Sigourney Weaver

Finalmente è cominciato il conto alla rovescia. Dopo ben otto rinvii (dovuti sia al perfezionismo di James Cameron sia al Covid) rispetto ai tempi originariamente previsti, con un budget di circa 250 milioni di dollari e preceduto da uno spettacolare trailer di circa 2 minuti e mezzo, sta per arrivare nelle sale (il prossimo 14 dicembre, distribuito da The Walt Disney Company Italia, con due giorni di anticipo rispetto agli Stati Uniti) «Avatar: La Via dell’Acqua», l’attesissimo sequel del film di James Cameron
vincitore di tre premi Oscar nonché campione di incasso di tutti i tempi. Si tratta del primo dei quattro sequel previsti per «Avatar» (anche se tutto dipenderà, come sempre, dagli incassi): il secondo è stato già girato in Nuova Zelanda contemporaneamente al primo e l’ultimo dovrebbe uscire nel 2028.

Il processo di scrittura che ha portato ad «Avatar 2» è stato molto complicato come ha spiegato proprio James Cameron rivelando (al quotidiano britannico «The Times») di avere buttato via una prima sceneggiatura dopo ben un anno di lavoro perché non era all’altezza degli standard di «Avatar». In particolare, ha dichiarato il regista, la narrazione non raggiungeva il terzo livello, quello più introspettivo, fermandosi a suo dire troppo in superficie. Motivo per cui ha deciso di scriverlo daccapo. Come spiega il titolo, l’elemento dominante di «Avatar 2» (che dura oltre tre ore) sarà l’acqua e ci saranno molte scene sottomarine realizzate con telecamere costruite appositamente. La storia è ambientata più di dieci anni dopo «Avatar»: Jake Sully (Sam Worthington) e Neytiri (Zoe Saldana) hanno formato una famiglia ma un pericolo incombe su di loro e sui loro figli, costringendoli a lasciare la loro casa, esplorare lo sconfinato mondo di Pandora, combattere dure battaglie e, anche, affrontare delle tragedie.

Il messaggio di fondo sarà sempre quello dell’attenzione al rapporto tra gli esseri viventi e la natura. Diretto da James Cameron (che lo ha prodotto insieme a Jon Landau) il film vede tra gli interpreti anche Stephen Lang, Joel David Moore, Matt Gerald, Giovanni Ribisi e Sigourney Weaver, in un ruolo diverso dal primo film. L’attrice, 73 anni, stavolta interpreta sorprendentemente la figlia 14enne di Jack e Neytiri: «Se interpreti una persona sensibile come una ragazza di 14 anni, avrai davanti a te un intero mondo di avventure» ha dichiarato la Weaver al «New York Times». Nel cast ci sono anche alcune new entry: Kate Winslet, Edie Falco, Michelle Yeoh e Vin Diesel.

5 novembre 2022 (modifica il 5 novembre 2022 | 11:56)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here