HomeVideo«Distruggi e prendi», l’assalto dei Pink Panthers alla gioielleria

«Distruggi e prendi», l’assalto dei Pink Panthers alla gioielleria

Devi leggere

Arrestati tre cittadini montenegrini di 53, 43 e 40 anni: farebbero parte dell’organizzazione criminale internazionale

CorriereTv

Tre presunti rapinatori di gioiellerie sono stati fermati, a Milano, dalla polizia perché sospettati di far parte dell’organizzazione criminale internazionale dei «Pink Panthers» I tre, cittadini montenegrini di 53, 43 e 40 anni, sono ritenuti responsabili di alcune rapine commesse tra il 2019 e il 2022 a gioiellerie del centro di Milano. Avevano a disposizione un vero e proprio covo nel capoluogo lombardo. Qui è stato arrestato un individuo ricercato a livello internazionale sia dalle autorità montenegrine sia italiane. All’interno sono state rinvenute due pistole, fedeli riproduzioni di Beretta semiautomatiche, e una mazza identica a quella utilizzata per le «spaccate».

26 luglio 2022 – Aggiornata il 26 luglio 2022 , 10:12

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here