HomeCinema Serie TVè annegato in mare, aveva 60 anni- Corriere.it

è annegato in mare, aveva 60 anni- Corriere.it

Devi leggere

I ragazzi degli anni Novanta e dei primi anni Duemila ricorderanno con affetto i lunghi duelli a Yu-Gi-Oh!, gioco di carte che ha intrattenuto i giovani di tutto il mondo e che ha spopolato anche in italia. Il suo inventore, Kazuki Takahashi, stato ritrovato senza vita su una spiaggia nei pressi di Okinawa, in Giappone. Il fumettista indossava ancora la stessa attrezzatura di snorkeling con la quale era uscito in mare ore prima. Il cadavere stato riconosciuto in breve tempo e attualmente la polizia sta indagando sull’accaduto. Kaveva 60 anni, era nato a Tokyo e la sua carriera come fumettista aveva avuto inzio negli anni’80. Il 1996 era stato l’anno della svolta con la prima pubblicazione del manga Yu-Gi-Oh!, che aveva avuto seguito fino al 2004 con 40 milioni di copie vendute. Dal manga Takahashi aveva poi tratto ispirazione per dare vita al celebre gioco di carte, il cui nome significa “Re dei Giochi”. Un “ nome-presagio”, un gioco che stato a lungo il grande protagonista dei discorsi dei ragazzi di tutto il mondo. In Italia i pi giovani lo seguivano anche in televisione grazie all’anime in onda su Italia Uno a partire dal 2003. Ripetere le gesta dei personaggi della serie era diventato il passatempo preferito dei tanti bambini che si sfidavano con le carte ‘’Magia”, “Mostro” e “Trappola”. Gli appassionati di Yu-Ghi-Oh! oggi ricordano l’inventore del gioco condividendo sui social le loro carte preferite. La popolarit era tale che nel 2009 era entrato nel Guinness World Records come il gioco con le carte collezionabili pi vendute al mondo. E alcune, le pi rare, raggiungono oggi un valore che sfiora i 3.000 $. Quel mondo uscito dalla fantasia di Kazuki Takahashi ha preso vita nella realt quotidiana di milioni di bambini e ragazzi. Un trend che non si arrestato nemmeno negli ultimi anni. La versione pi recente stata Yu-Ghi-Oh! Master Duel, videogioco che lo scorso marzo era arrivato a 20 milioni di download.

7 luglio 2022 (modifica il 7 luglio 2022 | 13:33)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here