HomeSaluteè record. E i contagi da Omicron raddoppiano

è record. E i contagi da Omicron raddoppiano

Devi leggere

In Gran Bretagna mai così tanti contagi come oggi. Oggi 15 dicembre è stato raggiunto il nuovo record da inizio pandemia: 68.710 casi in 24 ore. Raddoppiate le infezioni da variante Omicron: da 4.671 a 10.017. Sono state invece 165 le vittime. Quello che si preannuncia per gli inglesi è un Natale come quello vissuto in Italia lo scorso anno: Omicron sta diventando la variante predominante e per gli esperti il dato dei 10.000 à addirittura sottostimato.

Omicron diretta, Europa ripiomba in zona rossa nelle mappe Ecdc. Von Der Leyen: «Il 66% ha ricevuto due dosi». Gran Bretagna: «In arrivo giorni sconcertanti»

 

 

Il raddoppio dei casi ogni due giorni tiene in allarme il governo di Boris Johnson (che nelle prossime ore dovrebbe parlare alla nazione). Viste le restrizioni che prevedono una quarantena (di dieci giorni) per chi viene trovato positivo, a Natale gli inglesi isolati potrebbero essere circa un milione.

 

 

L’ironia di Ricciardi. «Congratulazioni al governo del Regno Unito che dopo 2 anni di errori ha finalmente raggiunto il terribile record di quasi 80mila casi al giorno (e l’inverno non è ancora arrivato): tragedia per loro, ma problemi anche per l’Europa data l’incredibile mobilità dei cittadini». Lo scrive su Twitter Walter Ricciardi, professore ordinario di Igiene all’Università Cattolica e consulente del ministro della Salute Roberto Speranza.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here