HomeCinema Serie TV"Erin Brockovich" in tv. Le parolacce e le scollature di Julia Roberts....

“Erin Brockovich” in tv. Le parolacce e le scollature di Julia Roberts. I 10 segreti del film

Devi leggere

Il 17 marzo del 2000 esce negli Stati Uniti “Erin Brockovich – Forte come la verit”, pellicola di Steven Soderbergh con una strepitosa Julia Roberts (domani su Sky Cinema 2 alle 13.10) . Il film ambientato all’inizio degli anni ’90 tratto dalla storia della vera Erin, disoccupata con tre figli piccoli e due divorzi alle spalle. Dopo aver ottenuto un lavoro come segretaria in uno studio legale, la protagonista inizia a indagare per conto suo sulla “Pacific Gas and Electric Company”, che ha avvelenato con il cromo esavalente le falde acquifere della cittadina di Hinkley, in California, provocando tumori e altre gravi malattie ai residenti. Erin porta avanti un lungo lavoro di ricerca e riesce a trovare le prove che incastrano la societ. Alla fine grazie al suo impegno e alla sua caparbiet, la compagnia dovr risarcire con 333 milioni di dollari pi di 600 persone. La pellicola, che l’anno successivo ottiene 5 nomination e un Oscar per la star di Hollywood, un grande successo al botteghino: costata poco pi di 52 milioni di dollari, ottiene un incasso che supera i 256 milioni. Esilaranti alcuni dialoghi e soprattutto i duetti tra Julia Roberts e Albert Finney nei panni dell’avvocato Ed Masry che guida lo studio legale. A 20 anni dall’uscita, ecco 10 cose che forse non sapete del film.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here