«Lampade pericolose come il fumo». L’allarme dell’oncologo Ascierto in vista dell’estate

0
72

«Le lampade solari sono pericolose come il fumo delle sigarette». È l’allarme lanciato da Paolo Ascierto, direttore dell’Unità Oncologia, melanoma, immunoterapia e terapie innovative dell’Istituto Pascale di Napoli, al Congresso della Società americana di oncologia clinica (Asco) a Chicago.  «Un messaggio che deve essere diffuso quanto più possibile – ha ribadito l’esperto -, soprattutto in vista dell’estate. Va ribadito che le lampade sono pericolose e non solo per gli under18».

Una lampada aumenta del 75% il rischio di melanoma

Resta infatti sempre valido, ha ricordato l’oncologo, «lo studio condotto dalla Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) dell’Organizzazione mondiale della sanità, che ha evidenziato come l’aver fatto anche una sola lampada solare, nella fascia di età inferiore ai 30 anni, aumenti il rischio di melanoma, aggressivo tumore della pelle, di circa il 75%». Un appello arrivato proprio in considerazione che ancora oggi abbronzarsi sotto i raggi Uva delle lampade è una moda molto diffusa, soprattutto in vista della prova costume. «Bisogna ribadire che le lampade, diffuse soprattutto tra i giovani, sono pericolose come il fumo di sigaretta. In Italia sono vietate sotto i 18 anni, tuttavia i rischi per la salute sussistono anche per gli over18». 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here