«L’uomo da sei milioni di dollari», Lee Majors e gli altri: che fine hanno fatto i protagonisti della serie?

0
32

Liberamente ispirata al romanzo «Cyborg» di Martin Caidin «L’uomo da sei milioni di dollari» è una serie televisiva statunitense, trasmessa originariamente tra il 1974 e il 1978 dalla ABC. Il protagonista – interpretato dall’attore Lee Majors – è un astronauta della NASA, il colonnello Steve Austin, che in seguito ad un incidente durante una missione sperimentale viene dotato di arti bionici (il costo dell’intervento è, appunto, di sei milioni di dollari). Grazie ai suoi organi super tecnologici Austin acquisisce delle capacità fuori dal comune. Lavorerà così come agente segreto per l’OSI-Office of Scientific Intelligence, che ha richiesto e finanziato il progetto. In seguito al grande successo ottenuto da «L’uomo da sei milioni di dollari» saranno girati sei film per la tv, e nel 1976 arriverà anche uno spin-off, «La donna bionica». In attesa di rivedere tutti gli episodi della serie – disponibili in streaming su Amazon Prime Video – ecco che fine hanno fatto tutti i protagonisti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here