No vax finisce in terapia intensiva: «Dopo 3 mesi devo ancora dormire con l’ossigeno: non rischiate di morire»

0
161

“Devo dormire con l’ossigeno, non è finita quando esci dall’ospedale, i polmoni devono ancora guarire”. Antonino De Luca, 58 anni compiuti da poco, è un commerciante, vive a Catania e fino a qualche mese fa era in gran forma e senza problemi di salute. Sempre preso dal lavoro, il pensiero di vaccinarsi passava in secondo piano. “Lo faccio domani, no forse mi vaccino più avanti, vediamo, tanto uso tutte le accortezze”, si ripeteva. A settembre…

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here