HomeSalute«Privilegiare Pfizer e Moderna, sono i più sicuri»

«Privilegiare Pfizer e Moderna, sono i più sicuri»

Devi leggere

Svolta negli Usa: i Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) hanno accolto le raccomandazioni unanime di un gruppo di esperti dell’agenzia sanitaria americana di privilegiare i vaccini Pfizer e Moderna rispetto al Johnson & Johnson in relazione al fatto che quest’ultimo offre meno protezioni e più rischi, in particolare le rare ma potenzialmente fatali trombosi.

Fino ad ora gli Stati Uniti hanno trattato tutti e tre i vaccini Covid-19 disponibili per gli americani come una scelta equa, poiché ampi studi hanno scoperto che tutti offrivano una forte protezione e le forniture iniziali erano limitate. Il vaccino di J&J inizialmente era stato proposto come un’opzione a dose singola. 

Soldati Usa no vax, l’esercito americano licenzia i militari senza vaccino anti-Covid

Omicron, ecco perché due dosi di vaccino non bastano: dagli Usa all’Europa, è corsa al booster

Nuovi dati dal monitoraggio della sicurezza di tutte quelle vaccinazioni hanno convinto il gruppo di esperti che, sebbene i coaguli di sangue legati al vaccino di J&J rimangano molto rari, si verificano ancora e non solo nelle donne più giovani come si pensava inizialmente. In un voto unanime, i consiglieri hanno deciso che i vaccini Pfizer e Moderna sono «preferiti». Ma hanno detto che il vaccino realizzato dalla divisione Janssen di J&J dovrebbe essere ancora disponibile se qualcuno lo vuole davvero o ha una grave allergia alle altre opzioni. «Non consiglierei il vaccino Janssen ai miei familiari ma alcuni pazienti potrebbero essere in grado di scegliere quel vaccino», ha spiegato il consulente del CDC, la dott.ssa Beth Bell dell’Università di Washington.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here