HomeVideoViolentissimo pestaggio alla stazione Centrale di Milano, un passante filma la scena

Violentissimo pestaggio alla stazione Centrale di Milano, un passante filma la scena

Devi leggere

È accaduto intorno alle 20 di venerdì. Una ragazza ha fatto desistere l’aggressore urlando

CorriereTv

Un passante ha filmato l’ennesima brutale aggressione all’esterno della stazione Centrale di Milano. La polizia è intervenuta intorno alle 20 di venerdì 22 luglio, su segnalazione delle pattuglie dell’esercito che presidiano lo scalo ferroviario. L’episodio si è chiuso con i soccorsi al ragazzo, un 17enne tunisino senza fissa dimora, che è stato trasportato in ospedale in codice verde. Nel video, pubblicato sul canale Telegram «milanobelladadio», si vede un uomo africano che lo colpisce con un «calcio volante», poi quando è a già a terra gli lancia addosso una bottiglia di birra e lo colpisce, più volte, a piedi nudi sulla testa. Infine l’arrivo di una ragazza che urla e allontana l’aggressore e altri passanti che soccorrono il ragazzo. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, sembra che l’origine dell’aggressione sia legata a una rapina subita poco prima dal 17enne e poi una lite con altri sbandati che vivono giorno e notte nella piazza. A quel punto ci sarebbe stato il secondo round, quello immortalato dal passante con il telefonino, con l’aggressione ad opera di un africano nei confronti del ragazzo.Gli inquirenti sono al lavoro per identificare gli aggressori.

23 luglio 2022 – Aggiornata il 23 luglio 2022 , 17:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here